News

CASE HISTORY

ISB NELL’INDUSTRIA FERROVIARIA

31/10/2017

Signor Manzini, General Manager di EMANUEL, di cosa si occupa l’azienda?
EMANUEL progetta, produce e commercializza colonne elettromeccaniche mobili per la manutenzione di autoveicoli stradali e di veicoli ferroviari con portata singola fino a 50 tonnellate.
L’azienda inoltre produce speciali posizionatori ergonomici per il sollevamento e rotazione di qualsiasi manufatto industriale.

Qual è il vostro prodotto di punta?
Nel corso degli anni, EMANUEL si è inserita prepotentemente nel settore del sollevamento ferroviario. Grazie alla grande flessibilità e rapidità, EMANUEL è in grado di fornire sia prodotti standard della concorrenza che quelli progettati su misura per le esigenze di ogni singolo cliente.

Quando e perché è cominciata la collaborazione tra il brand ISB ed EMANUEL?

La collaborazione è cominciata nel giugno 2012.
Noi eravamo alla ricerca di un fornitore che ci potesse assicurare prodotti con elevati standard qualitativi e un ampio stock, che ci permettesse quindi di rispondere velocemente alle commesse dei nostri clienti.

Quali sono i plus di questa collaborazione con ISB?
Con ISB la sinergia è molto forte, in quanto abbiamo riscontrato un’indiscutibile competenza tecnica sul prodotto. Grazie al supporto del loro Centro Tecnico, siamo in grado di rispondere sempre più alle particolari esigenze dei nostri clienti.

Quali sono i vostri progetti per il futuro?
Da sempre, EMANUEL fornisce prodotti di qualità.
Gli obiettivi per il futuro sono am-pliare la gamma dei prodotti legati al mondo della manutenzione ferroviaria e continuare a studiare ogni giorno nuove soluzioni per migliorare quelli già esistenti. L’azienda vuole incrementare il proprio business con una maggiore presenza sul mercato nazionale ed internazionale.